Stalking, evade dagli arresti domiciliari per perseguitare la ex

Un 20enne di origine boliviana è stato arrestato mentre tentava di raggiungere l'abitazione della ex dove aveva il divieto di avvicinarsi

L'uomo aveva il divieto di avvicinarsi al domicilio della ex convivente

Era stato condannato per atti persecutori nei confronti della ex convivente ed era sottoposto alla misura di divieto di avvicinamento al luogo di residenza della donna ma nonostante tutto venerdì sera un 20enne di origini boliviane è evaso dagli arresti domiciliari per recarsi da lei.

L'ennesimo episodio di stalking è stato evitato grazie all'intervento dei carabinieri di Vimercate.

Il 20enne, residente a Monza, ha raggiunto l'abitazione della ex compagna, una donna di 30 anni, anche lei di origine sudamericana, ma qui è stato bloccato dalle forze dell'ordine.

Lo stalker è stato arrestato per evasione e inosservanza dei provvedimenti dell'autorità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento