Miss Italia, Martina finisce tra le prime dieci ragazze

Non ce l'ha fatta la brianzola Martina Motta, di Albiate, studentessa di giurisprudenza: ma è comunque un ottimo risultato

Martina Motta al centro viene festeggiata per il compleanno (foto Miss Italia)

E' arrivata tra le prime dieci ragazze, a Miss Italia, la brianzola Martina Motta, 19 anni appena compiuti, nella finalissima di Jesolo di sabato 10 settembre. Ma non ce l'ha fatta: "reginetta" d'Italia è la fiorentina Rachele Risaliti.

Di Albiate, diplomata in relazioni internazionali per il marketing e studentessa di giurisprudenza, Martina Motta ha esperienza come fotomodella e sogna un futuro da avvocato. Durante la preparazione in vista della finale ha compiuto gli anni ed è stata festeggiata dallo staff di Miss Italia e dalle altre ragazze.

Martina Motta è stata eliminata nella sfida contro un'altra aspirante miss, l'italo-somala Giadira Mohamed Ismail. A far uscire (a testa comunque altissima) Martina dalla competizione è stato il voto della giuria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

  • Coppia trovata senza vita in casa a Brugherio: si sospetta overdose

Torna su
MonzaToday è in caricamento