Rubavano nelle case, arrestati due ragazzini 17enni: erano ladri seriali

In manette sono finiti due minorenni albanesi. Sarebbero i responsabili di numerosi furti in abitazione commessi tra Monza e la Brianza. I dettagli

In manette sono finiti tre 17enni - Foto repertorio

Nessuno di loro ha ancora compiuto diciotto anni. Eppure, hanno tutti alle spalle una carriera criminale già ben avviata come ladri seriali. 

I carabinieri di Monza, dopo un’intensa attività di contrasto ai furti in abitazione, hanno arrestato due ragazzi, tutti diciassettenni e tutti di origine albanese. I due sono stati portati, in stato di arresto, al carcere minorile di Milano, “Cesare Beccaria”. Un terzo ragazzo, anche lui albanese, e anche lui diciassettenne, per il momento è stato deferito in stato di libertà. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre, secondo quanto appurato dai militari della compagnia di Monza, sarebbero i responsabili di una serie di furti in casa avvenuti tra Monza e la Brianza. Gli arrestati dovranno rispondere delle accuse di furto in abitazione, violazione di domicilio, ricettazione e porto di oggetti atti ad offendere. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento