Rubano abiti dai contenitori della Caritas e li rivendono

Tre romeni sono stati arrestati nel weekend dai carabinieri di Vaprio d'Adda: si pensa che possano essere responsabili anche di episodi simili compiuti a partire da febbraio

L'operazione dei carabinieri

Facevano razzia di abiti forzando i contenitori per la raccolta di indumenti della Caritas e poi li rivendevano.

A fermare il business di una banda di tre romeni, tutti pregiudicati e residenti a Trezzo sull’Adda, ci hanno pensato i carabinieri di Vaprio domenica notte a Basiano.

Intorno alle 2.30 le forze dell’ordine sono riuscite a far scattare le manette per i tre criminali dopo aver avviato un pedinamento e un’osservazione già dalla tarda serata.

I carabinieri ritengono che i tre siano responsabili di razzie analoghe compiute a partire da febbraio.

La merce rubata veniva poi rivenduta ai connazionali che, a loro volta, la mettevano in vendita sui banchi del mercato.

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Sono i mirtilli il miglior anti-age che la natura offre

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Schianto auto-moto all'incrocio, morto 36enne brianzolo: arrestato conducente

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento