Cerca di smurare la cassaforte con il trapano: ladro tradito dal troppo rumore e arrestato

In manette nella notte a Monza un trentenne albanese. Si era introdotto all'interno degli uffici di una agenzia di assicurazioni

Immagine di repertorio

Munito di trapano, voleva svaligiare la sede della filiale di Assicurazioni Generali a Monza, in via Passerini. Il ladro, un trentenne albanese incensurato, però non ha fatto i conti con il rumore che il suo piano avrebbe provocato e con i carabinieri che hanno notato una luce accesa negli uffici e rumori anomali durante un giro di controllo nel quartiere.

Il malvivente nella notte è riuscito a introdursi negli uffici della agenzia assicurativa dopo aver forzato la grata di accesso che portava a uno sgabuzzino ed essersi infilato nel condotto dell'aria condizionata. Una volta dentro la sede, con un trapano, ha provato a smurare la cassaforte.

Proprio mentre era intento a trapanare però si è trovato di fronte gli uomini in divisa del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Monza che lo hanno fermato e arrestato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Incidente stradale a Varedo, uomo investito e soccorso in codice rosso

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento