Seveso: rubano due biciclette, i carabinieri le riconoscono e li arrestano

Il furto a Seveso sabato sera. Preziosa la descrizione precisa delle biciclette fornita ai carabinieri dalla proprietaria

Repertorio

La mattina dopo aver rubato due biciclette, due giovani di 27 e 20 anni sono stati sorpresi in sella alle “due ruote” in corso Garibaldi, nel centro di Seveso. Il furto era avvenuto sabato sera in un garage di via Franciaroli e la proprietaria era corsa subito a fare denuncia, descrivendo minuziosamente la refurtiva.

Così i carabinieri, nel corso di un controllo del territorio, quando si sono imbattuti nei due ladri, hanno subito riconosciuto le biciclette, e li hanno fermati. Erano proprio loro. Ora il 27enne di Mariano Comense e il 20enne di Meda si trovano in carcere per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento