Fanno la spesa gratis al Carrefour, nascondono la refurtiva nel passeggino: presi

È successo al Carrefour di Giussano, nei guai due nomadi di 41 e 42 anni

Immagine repertorio

Non hanno esitato a usare la nipotina di appena sei mesi e il suo passeggino come copertura dei loro furti. Due nomadi di 41 e 42 anni, incensurati, sono stati denunciati dai carabinieri di Seregno per tentato furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fingendo di essere una giovane coppia, i due sono entrati nel Carrefour di Giussano. Hanno sfilato dalla confezione una macchina per il caffè. Poi l’hanno nascosta sotto il passeggino. Convinti che nessuno li avesse visti, sono usciti dal centro commerciale. Ma ad aspettarli hanno trovato i carabinieri di Seregno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento