Fanno la spesa gratis al Carrefour, nascondono la refurtiva nel passeggino: presi

È successo al Carrefour di Giussano, nei guai due nomadi di 41 e 42 anni

Immagine repertorio

Non hanno esitato a usare la nipotina di appena sei mesi e il suo passeggino come copertura dei loro furti. Due nomadi di 41 e 42 anni, incensurati, sono stati denunciati dai carabinieri di Seregno per tentato furto aggravato.

Fingendo di essere una giovane coppia, i due sono entrati nel Carrefour di Giussano. Hanno sfilato dalla confezione una macchina per il caffè. Poi l’hanno nascosta sotto il passeggino. Convinti che nessuno li avesse visti, sono usciti dal centro commerciale. Ma ad aspettarli hanno trovato i carabinieri di Seregno.

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Mankai, il superfood che vuole sostituire la carne

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Schianto auto-moto all'incrocio, morto 36enne brianzolo: arrestato conducente

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento