Fanno la spesa gratis al Carrefour, nascondono la refurtiva nel passeggino: presi

È successo al Carrefour di Giussano, nei guai due nomadi di 41 e 42 anni

Immagine repertorio

Non hanno esitato a usare la nipotina di appena sei mesi e il suo passeggino come copertura dei loro furti. Due nomadi di 41 e 42 anni, incensurati, sono stati denunciati dai carabinieri di Seregno per tentato furto aggravato.

Fingendo di essere una giovane coppia, i due sono entrati nel Carrefour di Giussano. Hanno sfilato dalla confezione una macchina per il caffè. Poi l’hanno nascosta sotto il passeggino. Convinti che nessuno li avesse visti, sono usciti dal centro commerciale. Ma ad aspettarli hanno trovato i carabinieri di Seregno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

Torna su
MonzaToday è in caricamento