Fa la spesa all'Esselunga per 300 euro ma alla cassa paga solo articoli per 5 euro

Denunciata una donna a Monza

Ha fatto la spesa all'Esselunga scegliendo tra gli scaffali generi alimentari e prodotti per un totale di circa 300 euro ma, quando è venuto il momento di pagare, alla cassa, si è presentata solo con qualche articolo e ha saldato lo scontrino con cinque euro.

Ad accorgersi che la borsa della donna, una ucraina di 62 anni, era troppo piena per contenere soltanto effetti personali, è stato il personale addetto alla sorveglianza nel punto vendita che ha notato i movimenti sospetti della cliente. Martedì mattina, intorno alle 13, nel supermercato di via Buonarroti a Monza è intervenuto il personale del commissariato e gli agenti della polizia di Stato hanno denunciato per furto la donna.

La signora, in Italia senza fissa dimora, è risultata irregolare e per questo è stata accompagnata presso l'Ufficio Immigrazione della Questura di Milano dove le è stato notificato l'ordine del Questore di allontanamento dal territorio nazionale.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Mankai, il superfood che vuole sostituire la carne

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento