Doppio furto all'Esselunga: tre persone denunciate a Monza

La polizia di Stato è intervenuta nello store di viale Libertà mercoledì pomeriggio

Doppio furto in un solo pomeriggio a Monza, all'Esselunga di viale Libertà. La polizia di Stato, su segnalazione di una addetta alla sicurezza del punto vendita, è intervenuta due volte nel giro di poche ore all'interno del supermercato monzese dove sono stati sorpresi in azione tre ladri.

La prima richiesta di intervento è partita intorno alle 17 quando il personale in servizio ha notato un uomo entrare nel punto vendita con un carrello e dirigersi verso le corsie finali del negozio. Il ladro ha effettuato il percorso a ritroso, percorrendo tutte le corsie in senso contrario e riempendo il carrello con alcolici e generi alimentari che non aveva alcuna intenzione di pagare. Una volta giunto nel reparto ortofrutta, dopo aver terminato la "spesa", ha atteso che qualcuno si avvicinasse alla barriera dell'ingresso per far aprire i portelloni e guadagnare l'uscita. Il ladro, un 39enne marocchino con alle spalle precedenti specifici di polizia, è stato fermato dagli agenti del commissariato e denunciato per furto.

Poco dopo all'interno dell'Esselunga sono entrati in azione altri due malintenzionati che, tenendo una neonata tra le braccia, hanno tentato di rubare merce per 150 euro. La coppia, due cittadini romeni residenti a Monza, fingendosi una felice famigliola ha prelevato dagli scaffali diversi prodotti e ne ha deposti una parte in una busta di plastica destinata alla spesa mentre il resto lo ha messo in un'altra borsa dove erano contenuti effetti personali.

Una volta alle casse l'uomo ha svuotato sul rullo solo una delle due borse, facendo scattare i controlli e anche la denuncia. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Gli stranieri "sono Risorse" per il Paese.

    • Non fare di tutta l'erba un fascio ignorante

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza e Brianza nel weekend

  • Cronaca

    Carabinieri sospesi per un anno dopo un arresto: accusati di aver picchiato un ladro

  • Cronaca

    Spacciatore arrestato a Brugherio, in casa 1700 euro e oltre un chilo di droga

I più letti della settimana

  • Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • Sciopero di 24 ore per i bus di Autoguidovie: mezzi a rischio venerdì 20 aprile

  • Omicidio a Bovisio Masciago, spara e uccide la moglie in strada: morta Valeria Bufo

  • Bullismo a scuola, la lettera di una bambina ai compagni: "Lasciatemi stare vi prego"

  • Ha un arresto cardiaco mentre guarda la tv: salvata da Mirko, suo figlio di 14 anni

  • Incidente a Villasanta, perde il controllo dell'auto e investe un gruppo di ciclisti

Torna su
MonzaToday è in caricamento