Entra nel negozio e ruba una macchinetta del caffè: ladro recidivo denunciato

E' stato sorpreso in centro da una agente della polizia locale

Qualche tempo fa era stato pizzicato subito dopo aver rubato una borsa da un negozio del centro e aver tentato un furto in una farmacia. Venerdì invece la polizia locale lo ha sorpreso di nuovo con qualcosa di non suo tra le mani.

Una agente donna del comando di polizia locale di via Marsala, mentre era impegnata in alcuni controlli in centro, ha notato la "vecchia" conoscenza, un cittadino marocchino del '75, che passeggiava con una scatola della Nespresso sotto al braccio. 

Così si è avvicinata e ha chiesto all'uomo dove l'avesse presa: inizialmente il 42enne sosteneva che fosse vuota ma alla fine non ha più potuto negare l'evidenza. All'interno c'era una macchinetta del caffè ancora sigillata che l'uomo aveva trafugato poco prima da una vicina boutique. 

Per il 42enne è scattata una denuncia per ricettazione e furto aggravato, accuse che andranno ad aggiungersi alle dodici pagine di precedenti penali che pesano sul suo conto. La refurtiva invece è stata sequestrata e sarà restituita al legittimo proprietario.