Si intrufola all’ospedale e ruba portafogli a un medico: 56enne nei guai

Per l'uomo, scoperto dai carabinieri, è scattata una denuncia. Il furto

E’ riuscito a intrufolarsi nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Desio e a rubare il portafogli dalla borsa di uno dei medici. Un uomo di 56 anni è stato denunciato per furto. L’episodio è accaduto martedì 25 giugno, nel pomeriggio.

Scoperto dai carabinieri di Desio grazie alle telecamere a circuito chiuso presenti nella struttura sanitaria, il ladro ha ammesso il furto e ha riconsegnato il portafogli alle forze dell’ordine. 

A causa di questo ravvedimento attivo, e per il fatto che era incensurato, il 56enne è riuscito a evitare il carcere. L’uomo non era un paziente e nemmeno un parente di un malato, ma era riuscito lo stesso a entrare nel reparto ospedaliero, mescolandosi tra i visitatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento