Ladri a caccia di rame all’ex Comerson: coppia denunciata

A Carate Brianza

Sono entrati aprendosi un varco nella recinzione. Poi si sono infilati tra i ruderi.

Un uomo e una donna, albanesi di 36 e 34 anni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi nella notte tra mercoledì e giovedì tra i capannoni in rovina dell’area dismessa Comerson, in via Lombardo, a Carate Brianza.

I due avevano già rubato circa 55 chilogrammi di cavi elettrici ed erano a caccia di rame, nel tentativo di venderlo e di ricavare qualche soldo. Sono stati sorpresi dai carabinieri di Seregno e denunciati per violazione di domicilio e tentato furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • L'Esselunga di via Buonarroti cresce: per il comune un milione e un parcheggio al Brianteo

Torna su
MonzaToday è in caricamento