Rubano i cavi dalla ferrovia: circolazione dei treni in tilt sulla linea Milano-Lecco

Il furto ha paralizzato un passaggio a livello. È successo martedì 19 maggio

Immagine repertorio

Circolazione dei treni in tilt nella mattinata di martedì 19 giugno sulla Milano-Lecco via Molteno: dalle 7 alle 12.30 si sono registrati rallentamenti su tutta la direttrice a causa di un furto di di cavi in rame fra le stazioni di Villasanta e Triuggio che ha compromesso anche il funzionamento di un passaggio a livello. Il fatto è stato reso noto da Rfi con una nota.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenuti per sostituire i cavi e ripristinare la piena funzionalità dell'attraversamento. In totale sono stati coinvolti 14 treni regionali: 12 hanno registrato ritardi fino a 40 minuti, e 2 sono stati limitati nel loro percorso.

"Il furto dei cavi in rame non comporta rischi alla circolazione dei treni e per l’incolumità dei passeggeri — precisa Rfi con una nota —. In questi casi si attivano dei protocolli specifici che, in attesa dell’intervento delle squadre tecniche per il completo ripristino della funzionalità della linea, consentono ai treni di continuare a viaggiare in sicurezza, anche se rallentati".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

Torna su
MonzaToday è in caricamento