Ruba giubbini per oltre 800 euro poi minaccia i poliziotti: arrestato

In manette per resistenza a pubblico ufficiale è finito un 44enne lecchese. Il furto domenica pomeriggio alla Rinascente

Ha cercato di impossessarsi di due giubbini di marca del valore di 420 euro l'uno dal punto vendita La Rinascente, in centro Monza. Quando è arrivato alle barriere antitaccheggio però è scattato l'allarme e l'uomo ha cercato di scappare via. 

A fermare il ladro, un 44enne della provincia di Lecco, sono stati i poliziotti del commissariato di Monza che domenica nel primo pomeriggio sono intervenuti in centro. L'uomo è stato bloccato e accompagnato in commissariato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui il 44enne ha iniziato a urlare contro gli agenti, a inveire contro di loro e ha cercato di colpirli. Per questo motivo, oltre a essersi beccato una denuncia per furto, è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento