Ladri si arrampicano sul tubo del gas ma la conduttura cede: pompieri e polizia in via Medici

Non riuscendo a raggiungere i piani superiori, i topi d'appartamento hanno ripiegato su un'abitazione sottostante riuscendo a portar via alcuni gioielli

I soccorsi in via Medici (Foto B&V Photographers)

Si sono arrampicati sulla conduttura del gas di un condominio ma il tubo, sotto il peso dei malviventi, ha ceduto e si è daneggiato causando una fuga di gas. Nonostante tutto però i topi d'appartamento non sono fuggiti via a mani vuote: non riuscendo a raggiungere le abitazioni ai piani alti, hanno ripiegato su un appartamento sottostante. Fuggendo via con un cassetto pieno di gioielli.

E' successo a Monza nella serata di sabato, in via De Medici, all'altezza del civico 14, pochi minuti prima delle 20. Secondo la ricostruzione effettuata dalla polizia di Stato che ora indaga sul furto, i malviventi si sarebbero arrampicati sul tubo del gas, diretti a un appartamento al piano superiore. Visto l'imprevisto però si sarebbero così fermati nell'appartamento sottostante da cui sono riusciti a portar via alcuni gioielli, pare fuggendo con l'intero cassetto. 

VIDEO | Ladri si arrampicano sul tubo del gas e lo rompono

Sul posto sono accorsi gli agenti della polizia di Stato insieme ai vigili del fuoco di Monza che hanno effettuato un sopralluogo per verificare l'entità del danno subito dalla conduttura e messo in sicurezza l'impianto. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

Torna su
MonzaToday è in caricamento