Tenta il colpo alla Coop ad Arcore, uomo rintracciato tra gli scatoloni dello scantinato

Nella notte di lunedì i carabinieri e i vigilantes sono intervenuti nel punto vendita

La refurtiva recuperata dai vigilantes Sicuritalia

Birre, vini, spumanti, scatolame e prodotti da bagno. Una spesa, di quasi trecento euro, fatta senza pagare, introducendosi di notte, da solo, presso il supermercato Coop di Arcore. A rovinare gli "acquisti" dell'uomo però sono stati i carabinieri della compagnia di Monza insieme ai vigilanti di Sicuritalia. 

L'allarme è scattato intorno alla una quando un ladro si è introdotto nel punto vendita facendo maldestramente suonare ripetutamente l'allarme. L'antifurto ha messo in allerta le guardie giurate che sono intervenute sul posto insieme ai militari.

Dopo aver cercato invano tra le corsie del punto vendita, l'uomo è stato rintracciato nello scantinato della struttura, tra gli scatoloni. Qui, secondo quanto reso noto da Sicuritalia, è stato trovato con due sacchi pieni di merce rubata del valore complessivo di 300 euro circa. Per il ladro è scattata una denuncia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento