Ruba due bottiglie di rum all'Esselunga e le nasconde nel giubbotto: ladro fermato

La polizia di Stato a Monza ha denunciato un cittadino romeno per furto

Immagine di repertorio

E' entrato nel supermercato, ha prelevato due bottiglie di rum dagli scaffali e le ha messe nel carrello. Poi, all'improvviso, ha cambiato idea e ha nascosto la merce sotto il giubbotto, dirigendosi alle casse soltanto con un pacchetto di patatine.

La mossa repentina di un ladro romeno nella serata di lunedì a Monza non è passata inosservata all'addetto alla vigilanza dell'Esselunga di via Brembo. Il vigilante ha avvicinato il ladro appena questo ha superato la barriera delle casse e lo ha invitato a rientrare nello store in attesa dell'arrivo della polizia di Stato.

Gli agenti del commissariato di Monza, dopo aver ricostruito l'accaduto, hanno denunciato S.G.C., cittadino romeno senza fissa dimora, per furto. La merce sottratta del valore di euro 41,80 è stata riconsegnata al supermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

Torna su
MonzaToday è in caricamento