Ecco la banda dei ghiaccioli: colpiscono i bar e rubano tutti i dolci dai congelatori

La banda ha colpito diversi bar della Brianza, l'ultimo all'oratorio di Cesano Maderno

Immagine repertorio

La banda dei gelati ha colpito ancora. Nella notte tra domenica e lunedì 23 luglio i ladri, dopo aver forzato una porta finestra, sono entrati nel bar dell’oratorio don Bosco, in via Cesare Cantù. I malviventi hanno aperto il congelatore e hanno rubato alcune decine di gelati. Spariti anche duecento euro, dal fondo cassa. 
Lo stesso copione è avvenuto settimana scorsa nei due oratori di San Pietro e Paolo e Maria Regina a Varedo. Dopo aver forzato una porta, i ladri hanno portato via numerosi gelati dai freezer.

E infine, furti di gelati perfino in due scuole di Lentate sul Seveso. Nella notte tra il 19 e il 20 luglio prima sono entrati nella primaria di via Monte Generoso , poi nella secondaria di via Giovanni XXIII. Proprio qui i danni maggiori. I ladri hanno lasciato aperto le celle frigorifere accanto al locale mensa gestito dalla Sodexo, facendo andare a male tutto il cibo conservato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento