Giussano, dopo anni a Cascina Torre arriva la fognatura

L'intervento di collegamento sarà realizzato da Brianzacque e avrà un costo di 124 mila euro

Anche a Cascina Torre, a Giussano, arriva la fognatura. Nello storico abitato di via Gran Paradiso fino ad oggi i reflui venivano dispersi nel suolo e non c'era alcun servizio fognario che trasportava le acque di scarico verso il depuratore.

A settembre però tutto cambierà e qui sarà allestito il cantiere messo a punto settore progettazione di Brianzacque per la canalizzazione fognaria con un impegno di spesa previsto di circa 124 mila euro. La tubazione, finalizzata a collettare le acque nere al depuratore di Monza, si svilupperà da Cascina Torre a Cascina Capra, nella parte nord-est della città, per una lunghezza di 120 metri con una pendenza del 5% e vedrà l’utilizzo di condotte in ghisa sferoidale, a garanzia di una perfetta tenuta.

“Il costo di questo intervento che va a risolvere una criticità ambientale in un contesto inserito nel Parco Valle Lambro, sarà sostenuto con gli introiti della tariffa del servizio idrico integrato. Ancora una volta, BrianzAcque reinveste le risorse consegnate all’azienda sotto forma di bolletta a beneficio del territorio effettuando opere che, oltre a migliorare il servizio e l’ecosistema, si traducono in nuovi servizi e opportunità per i cittadini” ha spiegato il presidente Enrico Boerci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cantiere si protrarrà per circa due mesi e le attività di scavo avverranno in resenza di un archeologo perchè l’area interessata dai lavori è inserita nel Parco Regionale Valle del Lambro ed è stata classificata dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia come zona a rischio di rinvenimenti di interesse archeologico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Dal 13 al 18 luglio, consulenze e visite gratuite per le donne negli ospedali dell’ASST di Vimercate

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento