I genitori non gli danno i soldi, lui li minaccia e li picchia: 41enne arrestato dai carabinieri

È successo a Giussano, in Brianza. Nei guai un uomo di 41 anni

Immagine repertorio

Prima le minacce, poi le botte. È stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia dopo che aveva picchiato i genitori, una coppia di 69 e 67 anni. È successo nella serata di domenica a Giussano, in Brianza. Nei guai un operaio di 41 anni, già noto alla giustizia. La notizia è stata diramata dal comando provinciale dell'Arma con una nota.

Alla base della violenza — secondo quanto reso noto dai militari — una discussione per del denaro: l'uomo, ubriaco, ha picchiato la madre e il padre che gli avevano negato i soldi. All'arrivo dei carabinieri si è scagliato contro di loro cercando di scappare, ma è stato tutto inutile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non era la prima volta: secondo quanto hanno riferito i genitori ai carabinieri analoghi comportamenti si erano ripetuti di frequente nelle ultime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento