Donna finisce nell'Adda, salvata da un pescatore

I fatti a Imbersago

Paura per una donna di 73 anni mercoledì sulle rive del fiume Adda. La pensionata, per motivi ancora sconosciuti, è finita nelle acque a Imbersago. A salvarla è stato un uomo che, a bordo della sua barca, l'ha avvistata, soccorsa e portata a riva nella zona dell'attracco del traghetto al confine con Paderno d'Adda.

Il pescatore ha notato il corpo della donna nell'acqua, l'ha raggiunto e l'ha trascinato con delle cime fino a riva, evitando che la donna annegasse. Allertati i soccorsi, i sanitari sono arrivati in loco con una barella e anche con l'elisoccorso da Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto anche Vigili del fuoco e Carabinieri, che stanno lavorando per ricostruire la dinamica dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza in Lombardia

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

Torna su
MonzaToday è in caricamento