Sovico, bloccati all'interno del box in fiamme: salvati dai carabinieri

È successo nel pomeriggio di giovedì 30 gennaio, sul caso sono in corso indagini

I carabinieri e l'ambulanza sul posto (foto B&V)

Tre persone ustionate. Tutte accompagnate in ospedale. E uno di loro è grave. È il bilancio di un misterioso incendio divampato nel primo pomeriggio di giovedì 30 gennaio all'interno di un box al civico 45 di via Giovanni da Sovico a Sovico. I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine.

Tutto è accaduto intorno alle 13.30 quando una pattuglia dei carabinieri ha notato delle fiamme uscire da un box auto di una palazzina. I militari — come riferito dal comando provinciale di Monza — hanno forzato la saracinesca e sono entrati nel locale. Successivamente hanno tratto in salvo il trio e spento le fiamme con gli estintori a bordo delle pattuglie e di una vicina azienda.

I tre sono stati trasportati negli ospedali Niguarda, San Gerardo e Desio per le ustioni riportate, uno di loro in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento