Principio di incendio nel negozio, 200 persone evacuate al centro commerciale

Intervento di vigili del fuoco e carabinieri al centro commerciale Gran Giussano. Il principio di incendio ha interessato il punto vendita Kiabi

L'intervento dei soccorsi e dei carabinieri sabato

Circa duecento persone evacuate e un pomeriggio di "superlavoro" per le forze dell'ordine e i vigili del fuoco. Sabato 31 agosto diverse pattuglie dei carabinieri della compagnia di Seregno sono intervenute insieme ai mezzi dei vigili del fuoco al centro commerciale Gran Giussano a causa dell'allarme scoppiato per un incendio.

All'interno del punto vendita di abbigliamento del marchio Kiabi, a causa del malfunzionamento di una cinghia del sistema di aereazione, si è sviluppato un principio di incendio che ha fatto scattare l'allarme e messo in moto la macchina dei soccorsi. I circa duecento clienti che intorno alle 14.45 affollavano la galleria della shopping center sono stati fatti uscire e l'intera area è stata messa in sicurezza 

L'intervento è terminato un'ora dopo, poco prima delle 16, quando il centro è stato riaperto al pubblico, ad eccezione del negozio dove si era sviluppato il principio di incendio. L'episodio fortunatamente si è risolto in breve tempo e non si sono registrati nè feriti nè danni alla struttura. 

carabinieri vigili del fuoco incendio negozio centro commerciale-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento