Incendio nell'abitazione di una novantenne: evacuato condominio e una scuola

I fatti lunedì nel pomeriggio a Cornate d'Adda. Le fiamme sono divampate a causa del malfunzionamento di un elettrodomestico

In pochi attimi si è ritrovata l'appartamento divorato dalle fiamme e per fortuna è riuscita a scampare all'incendio.

Sono stati attimi di panico lunedì pomeriggio a Cornate d'Adda quando all'interno dell'appartamento in via Cesare Battisti 3 abitato da una donna di novantadue anni è scoppiato un incendio. Il rogo è divampato intorno alle 16 e sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco da Monza e da Gorgonzola per estinguere le fiamme e soccorrere la vittima.

In via Battisti sono giunti anche gli agenti della polizia loxcale e i carabinieri della stazione di Trezzo sull'Adda che hanno messo in sicurezza l'area e fatto evacuare a scopo precauzionale tutto il condominio. L'abitazione della novantenne, situata al piano rialzato, è stata dichiarata inagibile poichè pesantemente danneggiata dall'incendio e sono stati invitati momentaneamente a lasciare i propri appartamenti anche tutti i residenti dello stabile che conta tre piani. 

Durante le operazioni di soccorso e intervento è stato necessario, sempre a scopo cautelativo, anticipare l'orario di uscita degli alunni della scuola primaria "Dante Alighieri" situata nella adiacente via Nazario Sauro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le fiamme si sono originate in cucina, presumibilmente a causa del malfunzionamento di un elettrodomestico. La donna è stata soccorsa da un'ambulanza in codice verde e trasferita all'ospedale di Vimercate per una sospetta intossicazione da fumo. Ingenti i danni per l'abitazione che è stata appunto dichiarata inagibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento