Monza, incendio devasta casolare della ex Fosxati Lamperti: vigili del fuoco al lavoro

È successo nella serata di martedì 5 giugno. Sul posto i pompieri e gli agenti del 113

I vigili del fuoco sul posto (foto B&V Photographers)

Incendio in via Luigi Fossati a Monza nella serata di martedì 5 giugno. Intorno alle 20 è divampato un incendio all'interno di un edificio dell'ex tessitura Fossati Lamperti, uno stabile abbandonato da diversi anni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Monza con tre mezzi e hanno domato le fiamme. Secondo quanto trapelato non ci sarebbero persone ferite né intossicate. Ancora da chiarire le cause, ma il rogo potrebbe essere stato causato da un fuoco lasciato acceso da qualche senzatetto o ancora una fiammella sfuggita al controllo. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti del commissariato cittadino.

Non è la prima volta che gli edifici dell'ex tessitura vengono interessati da incendi, l'ultimo incendio era avvenuto a settembre 2016. Anche in quel caso, fortunatamente, non si erano registrate vittime o feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento