Incendio in una azienda a Ronco Briantino domenica sera

Il rogo è divampato nei locali di un capannone situato in via Primo Maggio: le fiamme si sono levate per diversi metri e hanno divorato lo stabilimento. A lavoro otto squadre di vigili del fuoco

L'incendio in un frame del video pubblicato da Merateonline.it

Domenica sera poco prima delle 23 un incendio è divampato a Ronco Briantino all'interno dei locali di una azienda in via Primo Maggio.

La ditta coinvolta, la Euro 2000 Sas, ha sede in fondo alla via: sul posto sono intervenute otto squadre dei vigili del fuoco di Monza, Vimercate e Merate.

Guarda il video.

Il rogo è divampato con una violenza tale da estendere le fiamme anche al capannone situato accanto all'azienda da cui è divampato il fuoco. 

Sul posto oltre ai pompieri impegnati a domare le fiamme anche quattro ambulanze del 118 accorse per prestare assistenza a eventuali vittime di intossicazione e feriti.

La stima dei danni provocati è elevata e le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate tutta la notte: l'intervento è ancora in corso fin dalle prime ore della mattinata e i pompieri sono al lavoro per domare il fuoco: l'incendio non risulta ancora del tutto estinto. 

Ancora poco chiara la dinamica che ha causato il divampare del rogo.

Lunedì mattina risultano ancora presenti in via Primo Maggio un'autopompa dei vigili del fuoco di Monza, due autobotti da Vimercate e Lazzate e personale del distaccamento di Merate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Bellusco: travolto da un furgone mentre è in moto, muore 35enne

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Riapre il cinema Capitol a Monza, grande festa e proiezioni gratuite

  • Fa arrestare l'ex fidanzato che la picchia ma finisce nei guai: 26enne affittava casa in nero

Torna su
MonzaToday è in caricamento