Incendio nella notte a Muggiò: cinque case distrutte, famiglie salvate dai vigili del fuoco

A causare l’incendio, divampato alle tre della notte tra lunedì e martedì, sarebbe stato un comignolo intasato. Otto gli appartamenti coinvolti nel rogo. Tre famiglie sono in albergo

Otto le case coinvolte - FOTO REPERTORIO

Fiamme alte nel cielo. Cinque case danneggiate. E tre famiglie costrette a traslocare in albergo. E’ questo il bollettino di una notte di terrore a Muggiò, teatro di un grosso incendio che ha spaventato una serie di famiglie residenti in una corte di via Magenta. 

Il rogo, che è divampato poco dopo le tre della notte tra lunedì e martedì, ha coinvolto otto appartamenti, cinque dei quali sono stati poi dichiarati inagibili dopo l’intervento dei vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato a lungo per domare le fiamme, che comunque - fortunatamente - non hanno causato feriti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre famiglie, a causa dell’inagibilità della loro abitazione, sono state costrette a trascorrere il resto della notte in albergo. A causare il rogo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, potrebbe essere stato un comignolo intasato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MonzaToday è in caricamento