Dimentica il pentolino sul fuoco e si addormenta: arrivano i pompieri

Vigili del fuoco, soccorsi del 118 e forze dell'ordine giovedì sera sono intervenuti in via Val Cavallina

I soccorsi in via Valcavallina (Foto Bennati/MonzaToday)

Vigili del fuoco, soccorsi del 118 e forze dell'ordine giovedì sera sono intervenuti in via Val Cavallina per un allarme incendio (rivelatosi poi fortunatamente solo fumo) in un appartamento di un condominio. Dall'abitazione al piano terra si era sprigionato del fumo e dell'odore acre a causa di una pentola probabilmente dimenticata sul fuoco da un pensionato che si sarebbe addormentato all'interno dell'appartamento.

In via Val Cavallina intorno alle 20 sono quindi giunti i vigili del fuoco con un'autopompa, autoscala e carro soccorso di Monza insieme ai colleghi di Lissone giunti con un'autopompa. Presenti anche i soccorsi del 118, gli agenti della polizia di Stato e della polizia locale. 

I pompieri sono riusciti ad accedere all'abitazione dalla finestra, tranciando le inferriate e forzando gli infissi. L'uomo è stato soccorso e trasferito con un'ambulanza per accertamenti all'ospedale San Gerardo di Monza. Le sue condizioni non sono preoccupanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento