Incidente sul lavoro a Carate Brianza, operaio resta intrappolato in un compattatore

È successo nella mattinata di venerdì, sul posto la polizia locale e i carabinieri

Incidente sul lavoro venerdì mattina alle 7 a Carate Brianza. Per cause ancora da accertare, un operaio di 41 anni, di Seregno, è rimasto ferito in modo per fortuna non grave. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Seregno, l’operaio è rimasto incastrato, con entrambe le gambe, in un compattatore pressacarta. 

I primi a dare l’allarme sono stati i suoi colleghi di lavoro. Sul posto sono arrivati i medici del 118 e un’ambulanza. Dopo averlo medicato, l’uomo è stato trasportato in condizioni non particolarmente gravi all’ospedale di Desio, dove è ricoverato. 

tecnici dell’Ats e dell’Arpa stanno cercando di accertare e di chiarire come è avvenuto l’incidente. Indagano anche i carabinieri di Seregno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento