Si ferisce con una pistola ad aria compressa: operaio all’ospedale con elisoccorso

Migliorano le condizioni dell'uomo che sabato è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro

Migliorano le condizioni dell’operaio di 48 anni che sabato mattina si è ferito alla Longoni Gomme di via Tofane, a Giussano. L’incidente è accaduto alle 9.30.

Maneggiando una pistola ad aria compressa, l’uomo si è ferito alla testa e al viso. Sul posto è arrivato l’elisoccorso, che ha trasportato il 48enne all’ospedale di Carate Brianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’inizio le sue condizioni sono apparse serie. Poi, giunto in ospedale, i soccorritori si sono rassicurati. L’operaio è stato sottoposto a ulteriori accertamenti nei giorni successivi. Ora le sue condizioni sono in netto progresso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento