Incidente sul lavoro a Varedo, operaio travolto da una bobina di 250kg: 41enne in ospedale

È successo nella mattinata di giovedì, l'uomo è stato trasportato al Niguarda

È stato ricoverato al San Gerardo di Monza l'operaio di 41 anni che è stato travolto da una "bobina" metallica di 250 kg nella mattinata di giovedì 12 settembre in un'azienda di Varedo che produce lana di roccia.

Tutto è accaduto intorno alle 8.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra la bobina, per cause in via di accertamento, sia caduta da un bancale e lo abbia travolto. Il 41enne è stato prima soccorso dai colleghi e successivamente dai sanitari del 118, sul posto con un'ambulanza e un'automedica in codice giallo, che lo hanno portato al San Gerardo di Monza.

L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale e dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Incidente sul lavoro in fabbrica a Biassono, operaio si ferisce alla mano con la fresa

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento