Incidente sul lavoro a Varedo, operaio travolto da una bobina di 250kg: 41enne in ospedale

È successo nella mattinata di giovedì, l'uomo è stato trasportato al Niguarda

È stato ricoverato al San Gerardo di Monza l'operaio di 41 anni che è stato travolto da una "bobina" metallica di 250 kg nella mattinata di giovedì 12 settembre in un'azienda di Varedo che produce lana di roccia.

Tutto è accaduto intorno alle 8.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra la bobina, per cause in via di accertamento, sia caduta da un bancale e lo abbia travolto. Il 41enne è stato prima soccorso dai colleghi e successivamente dai sanitari del 118, sul posto con un'ambulanza e un'automedica in codice giallo, che lo hanno portato al San Gerardo di Monza.

L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale e dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Motor Show a Monza, attesi 500mila visitatori: sfilate, test e novità del mondo dei motori

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

Torna su
MonzaToday è in caricamento