Arcore, donna investita mentre attraversa la strada in via Gilera: grave 44enne

La signora è stata sbalzata a tre metri di distanza in seguito all'impatto ed è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano

Immagine di repertorio

Grave incidente stradale nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 dicembre ad Arcore. Una donna di 44 anni è stata investita mentre attraversava la strada in via Gilera intorno alle 17.45. 

Il sinistro stradale è avvenuto all'altezza del civico 110 e, dopo l'urto, la signora è stata sbalzata a tre metri di distanza dal luogo dell'impatto riportando un grave trauma al bacino. Sul posto la Centrale Operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato un'automedica e un'ambulanza inizialmente allertate in codice giallo. Una volta in via Gilera però i sanitari si sono resi conto che la situazione era più grave del previsto e l'ambulanza è ripartita a sirene spiegate in codice rosso verso l'ospedale Niguarda di Milano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha riportato un grave trauma al bacino. L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio degli agenti della polizia locale del comando cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza in Lombardia

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

Torna su
MonzaToday è in caricamento