Ragazza falciata da un camion pirata mentre va a lavorare al bar: grave una 28enne

È successo all'alba di venerdì 2 novembre. Sul caso indagano i carabinieri di Seregno

Immagine repertorio

È caccia al pirata della strada che all’alba di venerdì 2 novembre ha travolto una ragazza di 28 anni e poi non si è fermato a soccorrerla. L’incidente è accaduto alle 6.20 in via Rivabella angolo via Kennedy, a Besana Brianza.Dopo aver parcheggiato la sua auto, la donna stava raggiungendo a piedi il bar dove lavora e proprio durante il breve tragitto — su una strada senza marciapiede — è stata travolta dal mezzo pesante. La giovane, in seguito all'urto era stata sbalzata su un prato, priva di sensi e con una grossa ferita alla testa. 

I primi a soccorrerla sono stati una guardia giurata e un passante. I due hanno chiamato i carabinieri di Seregno e i soccorritori del 118, che hanno trasportato d’urgenza la donna nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Gerardo di Monza. Secondo quanto trapelato avrebbe riportato un importante trauma cranico e una sospetta frattura al bacino.

I carabinieri di Seregno ipotizzano che il mezzo sia un camion e hanno già alcuni indizi sull’identità dell’uomo, ma sperano che possa costituirsi nelle prossime ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Tragico schianto in moto, muore in Toscana 32enne di Lissone

Torna su
MonzaToday è in caricamento