Incidente a Caponago, auto ribaltata nel fosso dopo lo schianto frontale: uomo gravissimo

L'incidente alle 15 sulla Provinciale 13, la Monza-Melzo. Ferito anche un secondo uomo

L'incidente - Foto © B&V

Grave incidente sabato pomeriggio a Caponago, sulla strada Provinciale 13 Monza-Melzo. Pochi minuti dopo le 15, per cause ancora da accertare, una Fiat Punto e una Mini Cooper si sono schiantate frontalmente tra loro. 

Dopo l'impatto, molto violento, la Fiat è finita a bordo carreggiata con due ruote nell'erba, mentre la Mini si è ribaltata ed è volata fuori strada in un fosso. 

Ad avere la peggio è stato proprio il conducente della Cooper, un uomo di quarantasette anni. Soccorso dal 118 - che sul posto ha inviato un elicottero e due ambulanze -, il 47enne è stato portato al Niguarda in codice rosso, in condizioni gravissime. Ferito, fortunatamente in maniera più lieve, anche il guidatore dell'altra macchina, accompagnato in codice giallo al San Gerardo. 

Sulla Provinciale, a lungo bloccata, sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno liberato il ferito dall'auto a testa in giù e i carabinieri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento