Tragico schianto in moto, muore in Toscana 32enne di Lissone

Cristian Leone ha perso la vita sabato sera a San Vincenzo in Toscana. Cresciuto in Brianza, a Lissone, faceva lo skipper a Maiorca

Cristian Leone (Facebook)

Un tragico schianto in moto nella serata di sabato ha fatto perdere la vita a Cristian Leone, 31 anni.

L'incidente è avvenuto intorno alle 19 dell'11 gennaio in Toscana, a San Vincenzo, in provincia di Livorno, lungo via Castelluccio. Il ragazzo - che lavora come skipper a Maiorca ma ha vissuto a lungo anche a Lissone - era rientrato in Italia per trascorrere del tempo con la madre e nella serata di sabato poi il dramma. Secondo una prima ricostruzione del tragico incidente pare che il 31enne abbia fatto tutto da solo e che abbia perso in autonomia il controllo della dueruote su cui viaggiava all'altezza di un dosso.

Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso del 118 con due ambulanze della Croce Rossa di San Vincenzo e Venturina e della polizia municipale della cittadina livornese. Purtroppo il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane che prima di approdare a San Carlo, frazione di San Vincenzo, era cresciuto a Lissone dove vive ancora il padre. La ricostruzione della dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti che hanno effettuato i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

Torna su
MonzaToday è in caricamento