Monza, schianto tra via Doria e Duca degli Abruzzi: auto abbatte un cancello

È successo nella mattinata di lunedì 29 ottobre, feriti due uomini di 22 e 39 anni

L'incidente (foto Francesco Achille/Fb)

Un cancello abbattuto, una Fiat 500 e una Citroën C3 incidentate. È il bilancio di un incidente avvenuto nella mattinata di lunedì 29 ottobre all'incrocio tra via Doria e Duca degli Abruzzi a Monza.

Tutto è accaduto intorno alle 11.30; l'esatta dinamica dell'incidente non è chiara, ma sembra che la C3 si sia schiantata contro la cinta dopo un urto con la Fiat 500. Inizialmente le condizioni dei due conducenti delle auto — uomini di 22 e 39 anni — sembravano gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza in codice giallo. Fortunatamente nessuno dei due ha riportato gravi traumi: entrambi hanno rifiutato i soccorsi.

Per accertare le cause dell'incidente sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Monza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentano di rubare le ruote a una Fiat 500: sorpresi e arrestati dai carabinieri

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo e si schianta contro un muro, l'auto prende fuoco: momenti di terrore

  • Cronaca

    Caccia agli automobilisti che usano il telefono alla guida: arriva la task force dedicata della Locale

  • Cronaca

    Commando assalta la banca, sfondano la vetrata con il camion e portano via il bancomat

I più letti della settimana

  • Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Macchine vendute e mai consegnate, società fallita: arrestati i titolari di Antonini auto

  • Incidente sull'A4, schianto fra tre camion: autostrada chiusa e traffico in tilt

  • Follia a bordo del treno, passeggero devasta un finestrino: convoglio fermo e circolazione in tilt

  • Scopre che lei in realtà è una trans, scoppia la furibonda lite in piazza: espulsa dall'Italia

  • Lo fermano per strada e gli "regalano" la frutta, ma è una truffa: ecco come funziona

Torna su
MonzaToday è in caricamento