Ecco "l’incrocio degli incidenti": altro schianto in via Buonarroti

Due incidenti in poche ore in via Buonarroti, sempre all'altezza dell'incrocio con via Premuda. "Spettacolare" il primo, "classico" il secondo. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito in maniera seria

I due incidenti in via Buonarroti - Foto da Fb Di Lillo e Spampinato

Una Punto praticamente ribaltata sul marciapiede e una Kia con la parte anteriore distrutta. Una Matiz e una Volkswagen appoggiate l’una accanto all’altra, con la carrozzeria segnata dallo scontro. 

Scene ormai classiche in una delle arterie principali del centro città. Scene ormai abitudinarie per quel tratto di strada che unisce via Buonarroti, via Premuda e via Borsa: l’ormai noto “incrocio degli incidenti”. 

Nel giro di neanche ventiquattro ore, infatti, l’incrocio è stato teatro di due incidenti, che si sono verificati praticamente nello stesso identico punto. 

Ad inaugurare la serie è stato lo spettacolare schianto che lunedì pomeriggio ha coinvolto una Fiat Punto e una Kia. Le due auto si sono scontrate a causa di una mancata precedenza e una delle due è letteralmente “volata” in aria, finendo la propria corsa sul marciapiede con le ruote all’insù. 

Il pomeriggio dopo, poco prima delle 18 di martedì, è stata la volta di una Daewoo Matiz e di un’auto Volkswagen. Questa volta, l’incidente è stato meno “scenico”, ma a causarlo - con ogni probabilità - è stata nuovamente una leggerezza di uno dei due autisti all’incrocio. 

Fortunatamente, né lunedì, né martedì si sono registrati feriti. Nel primo incidente, gli operatori del pronto intervento hanno medicato tre persone sul posto e gli agenti della locale hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica. Nel secondo caso, invece, i due automobilisti hanno deciso di risolvere la questione da sé, senza far ricorso al 118 o alla polizia locale. 

Nessuna grave conseguenza, insomma. Che però, in quell’incrocio, qualcosa non vada è evidente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Marco C.
    Marco C.

    e non si accorgono che le piste ciclabili di Viale Regina Margherita sono completamente buie (e volevano fare un percorso pedonale dalla stazione alla Villa Reale, l'hanno solo asfaltato). Continuano a fare stronzate inutili e non sistemano ciò che serve. Come si fa a mettere le strisce pedonali sullo STOP di via Tommaso Grossi? e quanto guadagna la Mizar per ogni multa in ZTL? perché non raccontano le cose come stanno? e un assessore alla viabilità che lavora per la Project Automation? e il Bike Sharing se lo sono dimenticato, o sono ancora bloccati ai controlli antimafia?

  • Avatar anonimo di Marco C.
    Marco C.

    se mettessero gli STOP invece che i "dare precedenza". ma cosa si può pretendere dall'amministrazione più incompetente che Monza abbia mai avuto... basta guardare via Tommaso Grossi, una disconnessione enorme davanti all'ex Provincia e fanno finta di non vederla, in via Sirtosi mettono una linea bianca ma non c'è il divieto di sosta... (la gente ha paura di parcheggiare...) in via tommaso Grossi hanno vietato la svolta a sinistra su viale Brianza. Ma sono impazziti?

Notizie di oggi

  • Europa

    Elezioni Europee a Monza e in Brianza: Lega primo partito con il 41,52% delle preferenze

  • Elezioni

    Elezioni in Brianza: i risultati dei comuni al voto per le amministrative

  • Omicidi

    Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Cronaca

    Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

I più letti della settimana

  • Maltempo a Monza: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

  • Sparatoria in stazione a Varedo: uomo ferito da un colpo di fucile, indagano i carabinieri

  • Donna investita e uccisa da un camion mentre attraversa la strada: morta 71enne

  • Monza, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

  • Incidente in via Cavallotti, donna investita da camion: morta 71enne

  • Incidente sulla Milano-Meda a Lentate, dopo lo schianto un'auto finisce sopra l'altra

Torna su
MonzaToday è in caricamento