Perde il controllo del motorino e cade a terra, 18enne in coma dopo incidente a Meda

E' accaduto nella serata di martedì in via Indipendenza. Il giovane studente è ricoverato in prognosi riservata al Niguarda di Milano

Immagine di repertorio

Ha perso il controllo del motorino su cui viaggiava ed è caduto a terra, rovinando sull'asfalto. Brutto incidente martedì intorno alle 19 a Meda, in via Indipendenza. Un ragazzo di 18 anni, M.S., studente, residente in città, è stato soccorso dal personale del 118 in codice rosso e ora è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Niguarda di Milano dove è in coma.

Secondo una prima ricostruzione a cura dei carabinieri della compagnia di Seregno, intervenuti sul posto per i rilievi, l'incidente non avrebbe coinvolto altri veicoli. Il motorino del ragazzo, un Fantic Motor, all'altezza del civico 104, sarebbe finito a terra per cause al momento in corso di accertamento e l'impatto sull'asfalto è stato talmente violento che il ragazzo è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico per un "trauma cranico con (shift) spostamento della linea mediana". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo del sinistro martedì sera insieme a una pattuglia dei carabinieri della stazione di Meda sono giunti anche i soccorsi del 118 con un'ambulanza in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento