Schianto in moto a Montevecchia, morto al San Gerardo il 17enne di Seregno coinvolto

Il giovane dopo l'incidente era stato trasferito in elisoccorso in gravissime condizioni all'ospedale di Monza

Immagine di repertorio

E' morto all'ospedale San Gerardo di Monza dove era arrivato in condizioni disperate, in elisoccorsi, dopo un incidente stradale Emanuele Cosentino, 17 anni, di Seregno.

Il tragico incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di martedì 3 settembre a Montevecchia, nel Lecchese mentre il ragazzo viaggiava in sella alla sua moto. Per cause ancora in corso di accertamento il mezzo è finito contro un furgoncino. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 in codice rosso insieme  all'elicottero, ai Vigili del Fuoco di Lecco e alla Croce Bianca di Merate.

Montevecchia-4-3

Nella giornata di giovedì poi il decesso, confermato dal nosocomio monzese dove si sono concluse le procedure di morte cerebrale. La famiglia del ragazzo ha acconsentito alla donazione degli organi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento