Incidente a Senago, fa inversione sulla provinciale: travolge e uccide un motociclista

È successo nella serata di giovedì 19 luglio, morto un uomo di 62 anni: Luigi Radice

Immagine repertorio

Prima l'inversione di marcia, poi lo schianto con una moto: il centauro che vola a terra, le sirene delle ambulanze e la corsa al pronto soccorso. È morto alle 22.30 all'ospedale di Garbagnate Milanese Luigi Radice, il motociclista di 62 anni che nella serata di giovedì 19 luglio è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale sulla strada provinciale 119 a Senago.

La tragedia è avvenuta tre minuti prima delle 21.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto la donna — una donna di 56 anni alla guida di una Toyota Yaris — avrebbe innescato l'incidente facendo inversione sulla strada provinciale che collega Garbagnate a Senago. Radice, a bordo della sua Suzuki, è rovinato a terra dopo il terribile impatto contro l'automobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue condizioni sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze e un'automedica in codice rosso. L'uomo era stato stabilizzato e accompagnato a sirene spiegate al pronto soccorso del Salvini, ma è morto pochi minuti dopo. Ferita anche la conducente dell'auto, accompagnata in codice verde al nosocomio di Paderno Dugnano. Per lei è scattata una denuncia a piede libero per omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • La vita da pascià dell'imprenditore "povero": 10 anni tra auto sportive di lusso, ville e soldi

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento