Travolge un nonno davanti alla fermata dello scuolabus e scappa: pirata 81enne denunciato

L'incidente era accaduto martedì a Limbiate. L'uomo è stato denunciato dalla Locale

Immagine repertorio

È stato denunciato per omissione di soccorso il pirata della strada che nel pomeriggio di martedì 2 ottobre, in via Roma a Limbiate, aveva travolto un uomo di 69 anni che stava aspettando il nipotino alla fermata dello scuolabus; si tratta di un anziano di 81 anni residente a Barzanò (Lecco)

L'incidente

 Tutto era avvenuto intorno alle 16.30. L'81enne, secondo una prima ricostruzione, avrebbe prima urtato un'altra vettura compiendo una manovra vietata, successivamente avrebbe tentato di allontanarsi in tutta fretta travolgendo il 69enne. In un primo momento le condizioni dell'uomo sembravano disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso; fortunatamente i traumi riportati si sono rivelati meno gravi del previsto ed era stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Garbagnate Milanese.

Le indagini

Mentre gli agenti raggiungevano il luogo dell'incidente avevano notato un'auto con lo specchietto retrovisore rotto e avevano annotato il numero di targa. Nella mattinata di mercoledì 3 ottobre il proprietario del veicolo si è presentato al comando di piazza Cinque Giornate accompagnato dal figlio. Per lui è scattata una denuncia a piede libero per omissione di soccorso, non solo: gli è stata ritirata anche la patente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

Torna su
MonzaToday è in caricamento