sabato, 25 ottobre 9℃

Tragico scontro a Lissone, muore 25enne in scooter

Il ragazzo, di nazionalità albanese, ha urtato violentemente contro un monovolume. Dinamica ancora da accertare, inutili i soccorsi sul posto

Marco Mologni 6 luglio 2012

LISSONE – Scontro mortale questa mattina poco dopo le 12 in via Matteotti, a Lissone. L’incidente è avvenuto all’incrocio con via Volturno: un tratto di strada ad alta densità di traffico, dove spesso l’asfalto si è tinto di sangue.

Questa volta a perdere la vita è stato Erjon Lushkja, 25 anni, albanese, residente a Lissone. Per cause ancora in fase di accertamento, il giovane, in sella a un potente scooter Suzuki, si è scontrato con un monovolume Volkswagen Sharan guidato da un uomo di 63 anni, residente in un piccolo comune della provincia di Varese.

L’urto è stato molto violento. Al punto che il 25enne è caduto dalla moto ed è morto sul colpo. Non è chiaro se abbia sbattuto la testa sul cofano della vettura oppure sull’asfalto. Quel che è certo è che il casco, indossato regolarmente, non è stato sufficiente ad attutire il colpo.

Il primo a scendere dall’auto e prestare i soccorsi è stato il 63enne, fortemente sotto choc. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Lissone, la polizia locale e i medici del 118 di Monza. A causa dello scontro, il traffico è andato in tilt e si sono formate lunghe code.

Annuncio promozionale

Ogni tentativo di soccorso si è però rivelato inutile. Ora la procura della repubblica di Monza ha aperto un’inchiesta per accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Gli agenti della polizia locale hanno ascoltato numerosi testimoni nel tentativo di accertare i fatti.
 

Erjon Lushkja
Lissone
incidenti stradali

Commenti