Incidente in Valassina, uomo perde il controllo dello scooter e si schianta: è gravissimo

L'incidente alle 16.45 tra Carate e Verano, in Brianza. L'uomo è in condizioni gravissime

Grave incidente giovedì pomeriggio sulla Ss36, la statale Valassina. Alle 16.45, per motivi ancora in corso di accertamento, un uomo di cinquantotto anni che viaggiava a bordo di uno scooter ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato. Teatro dell'incidente è stato il tratto di strada tra le uscite di Carate Brianza e Verano, in direzione Nord.

Il 58enne, che è rovinato con violenza al suolo davanti al distributore di benzina, è stato soccorso da due equipaggi del 118, giunti sul posto con un'ambulanza e un elicottero. Il motociclista, stando a quanto appreso, al momento dell'arrivo dei soccorritori non era cosciente: è stato intubato e poi portato al San Gerardo di Monza, dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata con numerosi traumi. 

Sulla Valassina, a lungo chiusa per permettere l'intervento dei medici, hanno lavorato anche gli agenti della Polstrada di Milano, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Stando ai primissimi accertamenti, pare che il 58enne abbia perso il controllo dello scooter da solo e che nell'incidente non siano rimasti coinvolti altri veicoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

  • Coppia trovata senza vita in casa a Brugherio: si sospetta overdose

Torna su
MonzaToday è in caricamento