Mancata precedenza, un'auto si ribalta sul marciapiede

Una dinamica scenografica per un sinistro in via Buonarroti a Monza: per fortuna nessuna grave conseguenza per le due persone coinvolte

La foto dell'incidente (C. Di Lillo/Facbeook)

E' stata una mancata precedenza e una manovra avventata la causa del sinistro che lunedì nel tardo pomeriggio ha determinato un incidente stradale "anomalo" e scenografico in via Buonarroti.

Intorno alle 19 due auto, una Fiat Punto e una Kia, con a bordo solo il conducente si sono scontrate all'atezza di un incrocio e una delle due, a causa dell'impatto, si è ribaltata sul fianco restando in bilico sul marciapiede.

Secondo la dinamica dell'accaduto ricostruita con i rilievi dalla polizia locale di Monza la responsabilità dell'incidente è imputabile alla conducente della Kia, V.D., una donna slovena di 28 anni che stava viaggiando lungo via Borsa in direzione di via Premuda. La ragazza al volante non ha dato precedenza e ha proseguito dritto centrando in pieno una Fiat Punto che proveniva da via Buonarroti e diretta lungo l'asse di via Mentana in via Rota. 

Al volante dell'auto c'era un 32enne di origine romena. A parte lo spavento e la scenografica dinamica del sinistro nessuna delle due persone coinvolte ha subito gravi conseguenze: alla pattuglia dei vigili urbani giunta sul posto insieme ai soccorsi i due hanno dichiarato di essere illesi.

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

Torna su
MonzaToday è in caricamento