Monza si prepara ad accogliere il Papa, tutto pronto per il 25 marzo

La presentazione ufficiale dell'appuntamento in comune

Saranno quasi un milione i fedeli che, secondo le stime della Diocesi di Milano, arriveranno a Monza in occasione della messa di Papa Francesco di sabato 25 marzo. 

Per prepararsi al meglio alla manifestazione il capoluogo brianzolo ha disposto il blocco della circolazione su tutto il territorio comunale e introdotto alcuni divieti.

LEGGI QUI IL PIANO DELLA VIABILITA' E GUARDA LA MAPPA INTERATTIVA

mappa-3

Il programma è stato illustrato venerdì in Comune dal sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, alla presenza di monsignor Bruno Marinoni dell’Arcidiocesi di Milano, di monsignor Silvano Provasi, arciprete del Duomo di Monza e di Michele Angelo Verna, Direttore Generale Assolombarda.

"Non nascondo l'emozione per questa tappa di un percorso intrapreso da alcuni mesi che ci condurrà a un evento molto importante che resterà nella memoria di tutti" ha detto il primo cittadino. "Credo che tra le ragioni per cui è stata scelta la città di Monza c'è il valore che questa città e questa provincia sa dimostrare in termini di solidarietà" ha aggiunto.

IMG_20170310_141456-2

Monza non è stata scelta soltanto per la splendida location del Parco, che riesce a unire la bellezza della natura e i valori dello spirito in un unico luogo, ma anche perchè, come avvenuto a Bresso nel 2012, ha spiegato Monsignor Bruno Marinoni, la visita di Papa Francesco insieme al capoluogo lombardo vuole toccare anche le terre comprese nella Diocesi di Milano. "La vsita del Papa a Monza è una sfida importante ma anche un'opportunità straordinaria" ha aggiunto, sottolinenando che l'evento inizia ancora prima delle celebrazioni nel Parco perchè "l'ultima parte del percorso a piedi è la più delicata ma anche la più importante ed è già parte dell'evento come fosse un pellegrinaggio". 

Grazie alla disponibilità degli sponsor e degli imprenditori e degli artigiani che hanno voluto dare un contributo all'evento è stata realizzata una sciarpa che sarà donata gratuitamente come gadget a tutti i fedeli presenti in ricordo della giornata. Nel weekend nelle piazze fuori dalle parrocchie ci saranno dei banchetti per raccogliere le adesioni di coloro che voglioni partecipare all'evento ma che non fanno parte di nessuna parrocchia. Per sabato 25 marzo a Monza saranno presenti 4.600 volontari che hanno dato la propria disponibilità.

In occasione dell'evento oltre alla App ufficiale i cittadini potranno avere informazioni atttraverso il numero 039.2372101 attivo 24 ore/24 che sarà implementato nei prossimi giorni con informazioni sempre più approfondite su accessi, divieti, programmi.

“Siamo pronti – ha detto il sindaco - a far sì che tutto, il 25 marzo, avvenga nel miglior modo possibile affinché questo momento straordinario venga vissuto con gioia da tutti coloro che vorranno parteciparvi. La nostra città non sarà blindata ma ben organizzata per consentire a tutti di vivere l’evento serenamente e in piena sicurezza. La scelta di celebrare la ‘messa di popolo’ a Monza, credo rappresenti un segno di attenzione nei confronti di una comunità in cui alberga una ricchezza in termini di solidarietà e di persone che si dedicano a chi ha più bisogno”.

La macchina dell'organizzazione è dunque pronta a mettersi in moto e non resta che sperare nella clemenza del meteo. "Abbiamo rivolto una interpellanza al Padre Eterno perchè da sempre il 25 marzo è giornata tradizionalemente piovosa" ha scherzato monsignor Silvano Provasi, arciprete del duomo di Monza, esprimendo il proprio entusiasmo in attesa dell'appuntamento.

LEGGI LE INFO SU BLOCCO DEL TRAFFICO, NAVETTE E ITINERARI PEDONALI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme sulla Milano-Meda, vigili del fuoco a Bovisio Masciago

  • Incidenti stradali

    Incidente a Villasanta, ragazza investita sulle strisce: atterra l'elisoccorso

  • Cronaca

    Omicidio Bovisio Masciago, dietro la morte di Valeria Bufo forse il gioco d'azzardo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza e dintorni per il weekend del ponte del Primo Maggio

I più letti della settimana

  • Blitz di carabinieri e finanza al raduno di appassionati di tuning: identificati in 300

  • Vede una foto della figlia con la gonna e la picchia fino a farle perdere i sensi: arrestato

  • Tragedia sulle strade della Brianza, cade dalla moto e muore: la vittima è un uomo monzese

  • Due incidenti in pochi istanti in Valassina, paura per una donna incinta

  • Incidente sul lavoro in azienda: operaio muore schiacciato da una pressa a Bellusco

  • Si ribalta con la 500 d'epoca, il figlio viene scaraventato sull'asfalto: illeso. Grave il padre

Torna su
MonzaToday è in caricamento