Scappano in scooter dai carabinieri, inseguimento e un colpo di pistola: due arresti

Si tratta di due pregiudicati che sono finiti in manette per ricettazione, minaccia, detenzione illegale di arma da fuoco e resistenza a pubblico ufficiale

IMMAGINE DI REPERTORIO

Inseguimento e spari a Monza

Ricettazione, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione illegale di arma clandestina. Dovranno rispondere di queste accuse i due uomini fermati e arrestati a Monza, nel pomeriggio di mercoledì, in via Pacinotti dopo un inseguimento scattato in seguito al mancato rispetto dell'alt intimato dai carabinieri. 

In fuga sul motorino rubato

I due fuggitivi anzichè fermarsi sono fuggiti via a bordo di uno scooter intorno alle sedici e poco dopo sono stati raggiunti e fermati dai militari. Quando ormai non c'erano altre vie di fuga, uno dei due soggetti ha estratto una pistola. Il malvivente ha puntato l'arma prima contro i militari, poi contro se stesso e, mentre i carabinieri lo fermavano e lo immobilizzavano ha esploso un colpo di pistola in aria. Il complice invece è stato bloccato mentre tentava di fuggire da una seconda pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto.

A casa trovati passamontagna e proiettili

Gli accertamenti successivi effettuati dai carabinieri hanno permesso di identificare i due malviventi, due pregiudicati cinquantenni residenti nel monzese che sono finiti in carcere. Il motorino su cui i due viaggiavano è risultato rubato così come la targa che era stata apposta sul mezzo. La pistola dalla quale è stato esploso un colpo è una Beretta calibro 7.65 e anche l'arma è risultata provento di furto. Anche il secondo uomo aveva con sè una pistola, un'arma clandestina con matricola abrasa e con un colpo in canna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri a casa dei due hanno trovato due passamontagna e diciassette munizioni per arma da fuoco. Fortunatamente nessuno durante l'inseguimento e la cattura nessuno è rimasto ferito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

  • Coronavirus, 58 nuovi casi di contagio in un giorno a Monza e Brianza

Torna su
MonzaToday è in caricamento