Guida senza patente, si schianta dopo un inseguimento con i carabinieri: denunciato

È successo nella notte tra giovedì e venerdì, l'incidente in via Borgazzi a Monza

Era senza patente e stava guidando una Opel Zafira. Quando i carabinieri, in via Valtellina a Cinisello Balsamo, hanno tentato di fermarlo per un controllo ha spinto a tavoletta sull'acceleratore ed è nato un inseguimento. L'epliogo? Un'auto distrutta e una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, nei guai un cittadino romeno di 30 anni.

Notte movimentata quella tra giovedì e venerdì 29 giugno alle porte della Brianza. Tutto è iniziato intorno alle 2 e il giovane credeva di seminare la gazzella dei carabinieri. Ha iniziato a scappare a folle velocità, ma la sua fuga è terminata contro lo spartitraffico di via Borgazzi a Monza: ha perso il controllo del mezzo andando a impattare contro la barriera.

Quando i militari hanno controllato i documenti hanno scoperto perché il giovane era scappato: guidava senza patente. Per lui è scatata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento