Intossicati al Globo di Busnago: spray urticante, tremila evacuati

Sembra sia stato spray urticante uscito dall'impianto dell'aria condizionata

Lì per lì si è temuta la fuga di gas tossico, al centro commerciale Globo di Busnago dove mercoledì pomeriggio quasi trenta persone hanno avuto sintomi da intossicazione. Ora, pur senza certezza sulla causa, sembra che si sia trattato invece di una fuoriuscita di spray urticante dall'impianto dell'aria condizionata.

I problemi si sono verificati nel passaggio tra due porte di ingresso: i passanti hanno accusato bruciore agli occhi, pizzicore alla gola e sintomo di vomito. Il nucleo batteriologico dei vigili del fuoco, in effetti, non ha trovato nulla di strano, mentre il personale del 118 ha visitato 21 persone di ogni età valutando, per una donna, il trasporto in ospedale (in codice verde) per ulteriori accertamenti.

Ad un certo punto si è anche deciso di sgomberare il centro commerciale, finché i vigili del fuoco non avessero finito di compiere le loro analisi. D'accordo la direzione del centro e i sindaci di Busnago e Cornate, le forze dell'ordine hanno quindi regolato l'uscita di circa tremila persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

Torna su
MonzaToday è in caricamento