La batteria dell'iPhone gli esplode in tasca: ferito ragazzo di 14 anni

È successo a Villasanta nei giorni scorsi, il giovane ha riportato alcune bruciature alla coscia

Immagine di repertorio

Aveva l'iPhone nella tasca destra dei pantaloni. E in pochi istanti è esploso provocandogli delle ferite alla gamba. Non è successo in qualche posto sperduto del mondo, ma qualche giorno fa a Villasanta. Protagonista dell'accaduto un ragazzino di 14 anni che ha riportato alcune bruciature alla gamba. La notizia è stata pubblicata sulle colonne del Giornale di Vimercate.

A innescare l'esplosione del telefono, un iPhone 6, sarebbe stata la batteria. Lo smartphone incandescente ha prima bruciato la tasca dei pantaloni e poi è caduto fino all'altezza della coscia. Tutto mentre il giovane stava passeggiando per il comune brianzolo insieme alla madre. 

"Mi trovavo qualche metro dietro di lui, quando ho visto un fumo bianco, e acre, fuoriuscire dalle sue gambe", ha raccontato sulle colonne del giornale locale. In pochi secondi il giovane si è liberato dello smartphone incandescente prima che potesse causargli lesioni più gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento