Nove dosi di ketamina in tasca, arrestato spacciatore ventenne a Carate Brianza

Il giovane, di Seregno, ha precedenti per droga

La droga sequestrata

Era troppo nervoso per non avere nulla da nascondere. Infatti qualche "scheletro" nell'armadio - anzi nei pantaloni - lo aveva. E dalla tasca sono saltate fuori nove dosi di ketamina. 

E' stato così che a Carate Brianza uno spacciatore di vent'anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari hanno notato un'auto con a bordo due persone, ferma in strada e hanno deciso di effettuare un controllo. A tradire il giovane pusher è stato proprio l'eccessivo nervosismo di fronte agli uomini in divisa ed è scattata la perquisizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla tasca interna dei pantaloni sono spuntate nove dosi di ketamina e cinquantacinque euro ritenuto probabile provento dell'attività di spaccio della sostanza diffusa soprattutto tra i giovanissimi. Il ragazzo - che è di Seregno - ha precedenti per droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento